Skip Navigation

Home Classificazione Nuove risorse Forum Newsletter Chi siamo Aiuto Events Ricerche avanzate

L’economia italiana: i punti di osservazione della Banca d’Italia e delle Camere / Laura Ballestra

Il mese di maggio ha visto pubblicati documenti di fonte pubblica italiani notevoli dal punto di vista dell'analisi economica del Paese. Sul Rapporto annuale di Istat scrive Piero Cavaleri nella successiva notizia.
Qui si segnalano i rapporti camerali stesi in occasione della annuale Giornata dell’Economia, ideata da Unioncamere nel 2003, e l'annuale relazione della Banca d'Italia presentata dal Governatore.
Le Camere di Commercio singolarmente hanno in vario modo celebrato la XIV Giornata dell'economia in date diverse, per esempio il 16 maggio (Rimini, Padova, Varese, Alessandria ) o il 23 maggio a Ravenna, Roma. Come già in passato molte camere non hanno pubblicato alcuna informazione. In ogni caso chi ha già messo a disposizione delle pubblicazioni offre un'enorme quantità di dati commentati sull'andamento delle realtà economiche a livello provinciale e locale, con natimortalità delle imprese, occupazione e conseguenze della crisi lette a livello territoriale attraverso l'analisi delle informazioni che pervengono di legge alle Camere.
Da DFP è possibile cercare sui siti della rete camerale e individuare se la pubblicazione è stata edita per una certa Camera. Per esempio segnaliamo la scheda relativa alla Camera di Commercio di Ravenna.
Il 31 maggio il Governatore di Banca d'Italia, Vincenzo Visco, ha presentato la Relazione annuale per il 2015 leggendo le proprie Considerazioni finali. Per la prima volta ciò è avvenuto al di fuori dell'Assemblea dei partecipanti che è stata anticipata a norma di Statuto.
Il documento letto dal Governatore presenta ciò che la Banca d'Italia considera rilevante rispetto all'andamento dell'economia italiana e internazionale, alle finanze pubbliche e alla politica monetaria svolta dalla BCE alla cui determinazione Banca d'Italia pertecipa in quanto il Governatore è membro del Board della stessa.
Oltre alle Considerazioni finali sono stati pubblicati anche altri 5 documenti. La Relazione annuale vera e propria che quest'anno comprende 175 pagine dedicate come di consueto ad analizzare le considizioni economiche italiane e internazionali con particolare attenzione alle politiche monetarie, all'andamento del mercato del lavoro, alla finanza pubblica, ai mercati finanziari e ai bilanci delle famiglie. Un secondo documento è dedicato ad una sintesi della Relazione annuale. Un terzo contine l'Appandice statistica, un quarto offre, in formato Excel, tutti i dati utilizzati per realizzare i grafici della relazione, mentre un quinto documento in formato ePub consente la lettura della relazione su e-reader.
Per informazioni complete sull'intero rapporto si veda la scheda DFP relativa.
Classification
Data di creazione 2016-06-08 11:47:32
Data di pubblicazione 2016-06-08 11:47:32
Data di ultima modifica 2016-06-12 23:52:49
Diritti

Resource commento/i

(nessun commento disponibile per questa resource)

DFP è un progetto