Skip Navigation

Home Classificazione Nuove risorse Forum Newsletter Chi siamo Aiuto Events Ricerche avanzate

Smaltimento di rifiuti: due progetti rivolti ai giovani

I rifiuti possono essere considerati una risorsa e un bene comune? Sicuramente, se si incentiva un corretto smaltimento e si propone la raccolta differenziata come una prassi che fa bene al presente e al futuro. Ma per diffondere la cultura del riciclo occorre iniziare da piccoli, sensibilizzando i bambini e formando i giovani sulla corretta gestione dei rifiuti, allo scopo di renderli promotori di educazione ambientale nelle loro famiglie.

RAEE@scuola
Il progetto è finalizzato alla corretta gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), promosso dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dal Centro di coordinamento RAEE, con il supporto di Ancitel Energia & Ambiente e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente. Si rivolge agli alunni delle scuole primarie (classi IV e V) e delle scuole secondarie di primo grado in oltre 50 comuni italiani. Dopo la distribuzione di un kit informativo gli alunni saranno invitati per tre settimane a portare da casa i piccoli elettrodomestici e raccoglierli in appositi contenitori posizionati presso le scuole. Il materiale verrà poi ritirato dagli addetti del servizio di igiene urbana del comune e trasportato al centro di raccolta.
Il testimonial del progetto è Baz, comico di grande capacità comunicativa amato dai bambini e molto seguito su Facebook, che appare nei panni di un simpatico personaggio animato. Inoltre, sul sito è presente una sezione con consigli agli insegnanti per una lezione "elettrizzante", è scaricabile una app del Centro di coordinamento RAEE ed è possibile partecipare ad un concorso fotografico a premi e ad una campagna di comunicazione su Facebook a supporto del progetto.

Non mi rifiuto
Il progetto, realizzato da Ancitel Energia&Ambiente, con il patrocinio di ANCI e del Ministero dell'Ambiente, costituisce il primo esempio di campagna di educazione ambientale/musicale che parla ai giovani con il linguaggio del rap, una delle forme espressive più amate dai ragazzi, strumento ideale per trasmettere concetti e comportamenti sostenibili. A Marco Lena, in arte Blebla, è stata affidata la composizione di un brano musicale dedicato al riciclo e riuso, registrato con un video accessibile tramite YouTube.
Tutti i comuni potranno ricevere gratuitamente un kit corredato da strumenti di comunicazione personalizzabili: il manifesto della campagna, opuscoli di educazione alla raccolta differenziata e al riciclo, spot radiofonico, una maglietta e un manuale. Poi il passo più importante: veicolare a suon di musica l’insegnamento sul riciclo.
Classification
Lingua
Data di creazione 2016-06-08 10:25:07
Data di pubblicazione 2016-06-08 10:22:40
Data di ultima modifica 2016-06-10 16:56:23
Diritti
Origine

Resource commento/i

(nessun commento disponibile per questa resource)

DFP è un progetto